Archive for regate

Concluso il 33° Campionato Autunnale della Laguna-9° del Diporto

Gran finale a Lignano per il 33° Campionato Autunnale della Laguna e 9° del Diporto

La pioggia non ferma le regate, nè tantomeno la festa di chiusura

Nemmeno il meteo avverso è riuscito a rovinare la giornata finale del 33° Campionato Autunnale della Laguna e 9° del Diporto, che sabato 3 dicembre ha chiuso l’edizione 2022, con la sua quarta ed ultima tappa. La manifestazione, organizzata dallo Yacht Club Lignano con il patrocinio del Comune di Lignano Sabbiadoro, valida anche per il Campionato Zonale XIII Zona FIV ORC, ha avuto, per un mese, oltre trenta equipaggi in acqua, suddivisi nelle due flotte ORC Regata/Crociera e Diporto. Sei le regate portate a termine nei quattro appuntamenti autunnali, che hanno completato il programma di regate in acqua e rientri in festa a terra. Il timore che il meteo incombente potesse rovinare l’ultimo appuntamento è stato compensato dalla precisione del Comitato di Regata presieduto da Dario Motz, dalla puntualità degli equipaggi sulla linea di partenza e dalla parallela organizzazione a terra di tutto lo staff dello Yacht Club Lignano, che hanno permesso di chiudere in bellezza. Sabato quindi partenza puntuale alle 10:30 per sfruttare l’unica finestra di tempo e vento discreto e così si è disputata una bella regata con 12-15 nodi di bora scura in progressivo aumento, sotto una pioggia non troppo fastidiosa poi intensificatasi; in tempo per rientrare a terra presto e proseguire con la parte più rilassata del Campionato: premiazioni e festa con spiedo per tutti i partecipanti! Il Campionato è stato combattuto e divertente, confermando l’apprezzamento dei partecipanti verso lo spirito familiare, ma allo stesso professionale, con cui gli eventi lignanesi si contraddistinguono. Quest’anno inoperoso il Comitato delle Proteste, presieduto dal Prof. Tullio Giraldi. Alle premiazioni hanno aggiunto prestigio gli interventi del Sindaco della Città di Lignano Laura Giorgi, affiancata dall’assessore allo sport Gianni Iermano e da Massimo Brini con delega al turismo; presente anche il Comandante dell’Ufficio Locale Marittimo Pietro D’Andria e Paola Piovesana, in rappresentanza di D Marin-Punta Faro.

La classifica finale ha confermato le posizioni raggiunte la scorsa domenica e, in alcuni casi, rafforzandone i distacchi dei leader: in classe ORC 1 Regata combattuta vittoria del Farr 49 Brava di Francesco Pison (LNI Monfalcone), davanti al Millennium 40 Vola Vola Endeavour di Guido Piazzetta (SN Laguna) di solo 1,5 punti. In ORC 2 Regata ha allungato il Delta 84 Polemique 2 – Liquid Sailing di Marko Pischiutta (Yacht Club Lignano), che si è imposto sul J92 Furkolkjaaf di Elio Massimo Polo (DN Sistiana). In ORC 1 Crociera ha confermato e rafforzato la leadership l’X41 Foxy Lady di Tommaso Comelli (LNI Monfalcone), vincendo davanti allo Sly 42 di Vittorio Morelli  Dara 3 (Yacht Club Lignano). Con sei vittorie in classe ORC 2 Crociera l’Italia Yacht 998 Take Five Junior di Roberto Distefano ha stravinto anche l’overall ORC, davanti ad un combattivo Barramundi, il First 36.7 di Andrea Frighetto (YC Hannibal). L’Overall Open, vede prevalere il glorioso Luffe 54 “Fanatic” di Pierluigi Peresson.
Foxi Lady (Crociera ORC 1) si è aggiudicato anche il Trofeo Mario Solero, assegnato alla barca che ha vinto la prima regata nella classe più numerosa, mentre Take Five junior (ORC 2 Crociera) ha vinto per pochissimi punti da Foxy Lady il Trofeo De Faccio -Marocchi, previsto per l’imbarcazione che ha battuto più imbarcazioni nella propria classe durante tutto il campionato. 

Quattro appuntamenti in regata anche per il 9° Campionato del Diporto, che ha visto la vittoria nelle rispettive classi di Wine&Spirit di Fabio Candussi (IY 12.98-YCL), Wind di Alessandro Buja   (X-382, YCLignano), Città di Fiume 2 di Dario Tuchtan (First 36.7, LNI Pordenone) e Ariella di Alessandro Impronti (First 32 S, YCLignano).Città di Fiume 2 ha vinto anche la classifica Overall del 9° Campionato del Diporto.Premio speciale di Bolina Sail per le due imbarcazioni più “fedeli” nelle ultime 15 edizioni del Campionato, che sono Dara III (Morelli) e “Nuvola” (Barison).

Un ringraziamento va a tutti gli oltre 250 velistii partecipanti, che hanno ancora una volta creduto nella validità del Campionato Autunnale della Laguna di Lignano, un giusto mix di agonismo, tecnica e divertimento, non tralasciando i fondamentali momenti post-regata a terra, in cui la socialità dopo due anni complicati, è tornata ad essere vissuta con grande partecipazione e passione, così come dimostrato nel tardo pomeriggio in cui tra premiazioni, spiedo per tutti i partecipanti e festa finale si è raggiunto il massimo divertimento. Un ringraziamento naturalmente anche a tutti i soci, ai volontari impegnati in questo mese, che hanno dovuto ingegnarsi per affrontare il maltempo previsto proprio per l’ultima giornata e serata, ai componenti dei Comitati FIV e ai partners, che hanno permesso di offrire ai regatanti pacchi gara consistenti, premi personalizzati, momenti di degustazione unici con Grappa e Amaro Bepi Tosolini, Vini e Spumanti La Marca, Bolina Sail, WD-40, Koki, Pizze Roncadin, con D Marin-Punta Faro e Marina Sant’Andrea che hanno fatto la loro parte, ospitando le barche provenienti da fuori sede, per tutto il Campionato.  

Photo gallery: https://photos.app.goo.gl/hXpwDwJNGamLsJJJ7

CLASSIFICHE ORC regata e Crociera

ORC 1 Regata >>

ORC 2 Regata >>

ORC 1 Crociera >>

ORC 2 Crociera >>

Overall ORC >>

Overall Open >>

CLASSIFICHE 9° Campionato Autunnale del Diporto

Diporto Alpha zero >>

Diporto Bravo >>

Diporto Charlie Delta >>

Diporto Echo >>

Overall Diporto >>

Autunnale atto III, domenica 27 novembre ’22

Magico terzo appuntamento del 33° Campionato Autunnale della Laguna di Lignano Sabbiadoro: vento sui 12 nodi, sole e cielo terso con le montagne innevate a fare da cornice alle due flotte ORC e Diporto


Sabato 3 dicembre la conclusione con successive premiazioni e festa finale


Giornata da incorniciare, domenica 27 novembre, per il terzo e penultimo appuntamento del 33° Campionato Autunnale della Laguna e 9° del Diporto, organizzato dallo Yacht Club Lignano e con il patrocinio del Comune di Lignano Sabbiadoro. Aria frizzante da nord-nord/est sui 10-12 nodi, cielo terso, neve sui monti, che ha reso il paesaggio unico così come è a Lignano e in Friuli Venezia Giulia, dove mare e monti quasi si uniscono. Il Comitato di Regata presieduto da Dario Motz non si è fatto perdere un’occasione così perfetta e, nei tempi stabiliti, ha dato via via tre prove successive sia per la flotta ORC e Open, che per quella Diporto. Con partenza alle 10:30 si sono disputate regate appassionanti, con alcuni passaggi e incroci in boa quasi da regate monotipo, che hanno reso la giornata vivace e spettacolare.

Con prove valide anche per il Campionato zonale ORC, dopo 5 regate la classifica ha visto un cambio di vertice solo nel raggruppamento ORC 2 Regata e nel Diporto classe Charlie, mentre nelle altre divisioni i leader hanno mantenuto la propria posizione: in classe Regata ORC 1 sebbene con posizioni altalenanti, rimane in testa il Farr 49’ Brava di Francesco Pison (LNI Monfalcone), mentre in Regata ORC 2, il Delta 84 Polemique 2 – Liquid Sailing di Marko Pischiutta (Yacht Club Lignano) è passato in vantaggio, approfittando anche di una squalifica nella prima partenza di giornata del diretto avversario “Furkolkaaf” di Elio Massimo Polo (DN Sistiana). In Classe ORC Crociera sembrano  non trovare avversari nè l’X41 Foxi Lady in Classe 1, nè tantomeno l’Italia Yacht 998 Take Five Jr in Classe ORC 2 Crociera: Foxy Lady di Tommaso Comeli (LNI Monfalcone) è al comando con 4 punti di vantaggio sullo Sly 42 Dara 3 di Vittorio Morelli (YC Lignano), abbastanza costante nei piazzamenti. Dominio tra i Crociera Gruppo ORC 2 di Take Five Jr di Roberto Distefano (YC Porto San Rocco), che finora ha fatto strike, vincendo tutte e cinque le prove.

Per il 9° Campionato Autunnale del Diporto si è assistito ad una bella battaglia tra due imbarcazioni portacolori YCLignano, l’Elan 340 Roby di Angelo Morassutti e l’X383 Wind di Alessandro Buja, con a bordo alcuni ragazzi della squadra Ilca dello Yacht Club Lignano insieme ad altri atleti del Circolo Vela Mestre, confermando la sorta di gemellaggio velico già sperimentato lo scorso anno in occasione dell’Autunnale. Tra le due imbarcazioni c’è molto equilibrio, tanto che è solo uno il punto che li divide, con Wind passato in testa dopo due bei primi e un secondo di giornata, approfittando anche dello scarto entrato con la quarta prova (un ritiro in regata 2). En plein per Città di Fiume 2 di Dario Tuchtan (LNI Pordenone) che domina in classe Crociera Delta, che con 5 vittorie è naturalmente in testa davanti a Càpita (Tiliaventum). Anche Ariella di Alessandro Impronti (YCLignano) rimane in testa in classe Crociera Echo. Dopo quasi 7 ore in acqua la flotta è rientrata nei marina di provenienza o ospiti al D-Marin Punta Faro con le luci già suggestive del vicino tramonto, pronta per rifocillarsi grazie alle fumanti Pizze Roncadin offerte a tutti gli equipaggi per un ennesimo post-regata in compagnia di amici, ringraziando di una giornata così intensa e decisamente favorevole a livello meteo. 
La conclusione del campionato, con le ultime prove, è prevista per il prossimo sabato 3 dicembre, anche se le previsioni meteo al momento sembrano avverse. Sarà il momento anche delle premiazioni, che come ogni anno sono impreziosite grazie al supporto di la Marca Vini e Spumanti, che fornisce i Magnum che saranno personalizzati per ogni vincitore, Amaro Bepi Tosolini assegnato all’imbarcazione che ha battuto più avversari nella propria classe, Bolina Sail che offre dei premi destinati agli armatori che negli ultimi 15 anni hanno partecipato al maggior numero di edizioni del Campionato Autunnale/Trofeo del Diporto. Dopo la premiazione sarà servito agli equipaggi il cinghio allo spiedo e ci sarà la degustazione della Grappa Most e dell’Amaro di Bepi Tosolini.

Elena Giolai © YCL

CLASSIFICHE 33° Campionato Autunnale della Laguna (dopo 5 prove)

Generale ORC 1 REGATA >>

Generale ORC 2 REGATA >>

Generale ORC 1 CROCIERA >>

Generale ORC 2 CROCIERA >>

CLASSIFICHE 9° Campionato del Diporto (dopo 5 prove)

Generale Classe ALPHA >>

Generale Classe CHARLIE >>

Generale Classe ECHO >>

Photo gallery >>

Buona la seconda!

Dopo l’annullamento del primo appuntamento del 33° Campionato Autunnale della Laguna per condizioni meteomarine avverse, la seconda domenica in programma non ha deluso le aspettative potendo svolgere due regate in condizioni ideali per le oltre trenta imbarcazioni al via

Domenica 20 novembre secondo appuntamento perfetto per il 33° Campionato Autunnale della Laguna, 9° del Diporto organizzato dallo Yacht Club Lignano per imbarcazioni della classe ORC, Open, Minialtura e Diporto. Dopo la prima domenica senza prove per le condizioni meteomarine avverse con vento sopra i 30 nodi e mare formato, una bella giornata in mare, con due regate sia per la flotta ORC, che Diporto con vento da nord sui 7-11 nodi “ballerino”, che non poco ha impegnato il Comitato presieduto da Dario Motz e tutti i regatanti.  
Entrambe le prove di regata, valide anche per il campionato zonale XIII Zona FIV Orc, sono state combattute, anche dal punto di vista della classifica con posizioni parziali varie, una durata per ciascuna prova di poco meno di un’ora fino all’ora e mezza delle barche meno performanti, con luci autunnali davvero incredibili in mare e  “4° tempo” in tranquillità in piazzetta a Punta Faro D-Marin, tra chiacchiere e pizze calde Roncadin! In questo secondo appuntamento sono stati consegnati i “pacchi gara” a tutti i partecipanti, con il pezzo forte di una pratica valigia stagna per gli armatori contenente i paracollo personalizzati Yacht Club Lignano -Campionato Autunnale, bottiglie di Prosecco-La Marca, la Grappa e l’amaro Bepi Tosolini e i sempre graditi WD-40. Tra le 32 barche iscritte sono saliti a bordo anche i ragazzi della squadra agonistica Ilca/Laser dello Yacht Club Lignano ed i loro istruttori, che si alterneranno nei prossimi appuntamenti con altri compagni, che per questa domenica si sono dedicati a mansioni di assistenza in mare/aiuto posaboe, partecipando così pienamente alle attività del circolo.

La classifica classe Regata del gruppo 1 ORC vede al comando il Farr 49′ Brava di Francesco Pison (LNI Monfalcone), seguito dal Millennium 40 Vola Vola di Guido Perazzetta (SN Laguna);  l’X41 OD Foxi Lady di Tommaso Comelli (LNI Monfalcone) nello stesso gruppo 1 è primo in classe Crociera, con Dara 3 di Vittorio Morelli (YC Lignano) ad inseguire. Il J92 s Furkolkjaaf di Elio Massimo Polo (DN Sistiana), conduce la classifica in classe Regata-Gruppo 2, con Polemique 2 di Marco Pischiutta secondo (YC Lignano). Nel stesso Gruppo 2, ma in classe Crociera nettamente in testa l’Italia Yacht 998 “Take me Five” di Roberto Distefano (YC Porto San Rocco); secondo il First 36.7 Barramundi di Andrea Frighetto (YC Monfalcone). 
Per quanto riguarda il 9° Campionato Autunnale del Diporto in testa nelle rispettive classi Roby di Angelo Morassuti (YCLignano, classe Charlie), Città di Fiume 2 di Dario Duchtan (LNI Pordenone, classe Delta), Ariella di Alessandro Impronti (YCLignano classe Echo). Dopo il passaggio della profonda depressione che già a metà settimana dovrebbe lasciare il nord est, si spera per domenica prossima di nuovo in condizioni favorevoli per dare vita ad un altra bella giornata di vela autunnale e belle amicizie.

LE CLASSIFICHE

Classifica generale ORC Alfa zero >>

Classifica generale ORC Bravo >>

Classifica generale ORC Charlie-Delta >>

Classifica generale ORC Echo >>

9° Campionato Autunnale del Diporto

Classifica Classe Charlie Diporto >>

Classifica Classe Delta Diporto >>

Classifica Classe Echo Diporto >>

Photo gallery completa qui >>

Una 17^ Punta Faro Cup…Tonyca!


Giornata soleggiata e con un tiepido borino sui 5 nodi ha caratterizzato una piacevolissima Punta Faro Cup edizione numero 17, regata organizzata dallo Yacht Club Lignano che ha radunato gli appassionati velisti in questo ottobre che sta riservando ancora giornate quasi estive. Vincitore assoluto, oltre che in classe Alfa, il Loose 41 dell’armatore e socio Yacht Club Lignano Sergio Sardelli, che ha compiuto il percorso in 1 ora 42 minuti e 41 secondi, 4 minuti in meno dell’X 412 Tuttixuno di Marco Da Re. Flamenco (Carlo Stella), Città di Fiume (Dario Tuchtan) e Ca’pita (Tiliaventum) i vincitori delle singole classi Bravo, Charlie e Delta. Nella giornata precedente si è svolta anche la Lui & Lei vinta da White Shark con Giacomo Sangalli e consorte, a bordo con il figlioletto. Parallelamente si è svolta la Juris Cup in collaborazione con la Compagnai del Vento di Pordenone: vittoria dell’imbarcazione Tuttix1 di Marco Da Re, con l’avvocato D’Olivo nel team. 
Alla premiazione presenti oltre alla famiglia Piovesana in rappresentanza di Punta Faro D Marin, per la prima volta dal loro mandato anche il nuovo comandante della Capitaneria di Porto Pietro D’Andria e il nuovo sindaco Laura Giorgi. Lo Yacht Club Lignano si prepara ora per il prossimo 13 novembre, primo appuntamento del Campionato Autunnale della Laguna, che proseguirà nelle due domeniche successive oltre che sabato 3 dicembre, giornata conclusiva del Campionato e della stagione sportivo-organizzativa dello Yacht Club Lignano.

Classifiche OVERALL 17^ Punta Faro Cup >>

Classifiche per CLASSI >>

Classifica LUI&LEI >>


Photo gallery:https://photos.app.goo.gl/gb4aAMvLqYxYcZPB6

Coppa Italia Minialtura

Aperte le iscrizioni alla Coppa Italia Minialtura/Sportboats in programma allo Yacht Club Lignano il prossimo 10-11 settembre

Lo Yacht Club Lignano invita tutte le classi Minialtura alla Coppa Italia in programma a Lignano Sabbiadoro il prossimo 10-11 settembre; classi come Sb20, Dolphin81, Protagonist, Ufo22 e Ufo 28, Asso99, Platu25, Melges 24 per citare i più diffusi monotipo e tutte le barche in stazza con certificato orc minialtura, potranno essere le protagoniste di questo appuntamento settembrino, in cui la stagione a Lignano Sabbiadoro è ancora in piena attività e la termica pomeridiana non dovrebbe mancare con la sua brezza sugli 8-12 nodi. E proprio per la stagione turistica ancora attiva si evidenzia, che sono state stipulate delle convenzioni con varie strutture alberghiere della zona (link presente nel bando), che terranno riservate alcune camere fino al 10 agosto; si raccomanda dunque la prenotazione per tempo, stante la presenza di altri eventi in loco.

Per quanto riguarda invece l’ospitalità delle barche provenienti al di fuori del comprensorio nautico di Lignano/Latisana si dovrà contattare lo Yacht Club Lignano per concordare le modalità per l’ormeggio gratuito presso Marina Punta Faro dall’8 al 12 settembre, mentre per periodi diversi da quelli indicati i partecipanti dovranno contattare direttamente il Marina per accordi.La Coppa Italia di Lignano sarà anche un’ottima occasione di allenamento in previsione del Campionato Europeo Orc Sportboats in programma a Sistiana dal 10 al 16 ottobre, presso il Diporto Nautico Sistiana.

Link iscrizione: https://forms.gle/CbCZh5YwySsEfccDA