Archive for Squadre agonistiche

Report attività di fine giugno

Yacht Club Lignano sul podio ancora una volta con Michele Meotto su Arkanoè sailing team melges 24, che a Malcesine ha conquistato il secondo posto Corinthian e il terzo overall alla prima tappa del Circuito “Melges 24 European Sailing Series 2021”. Il Team ha pagato una squalifica in partenza (BFD) nella sesta regata, che gli ha forse precluso la vittoria tra i Corinthian (non professionisti), considerando i 2 soli punti di distacco dai tedeschi di “White Room”. Bravissimo Michele, che alterna un volo in Waszp, una planata in Melges, e una in gommone quando riesce anche a seguire i ragazzi della squadra agonistica Ilca dello Yacht Club Lignano!

ILCA
Squadra Ilca che sempre nell’ultimo week end di giugno si è distinta con Francesco Michielazzo che nella classe Olimpica Ilca 7 (ex Laser Standard) ha conquistato il secondo posto assoluto e 1° under 21 alla Regata Interzonale (XII e XIII Zona FIV) disputata nel week end ad Alpago grazie all’organizzazione della Lega Navale Italiana Belluno. Bene anche Emma Perosa, quarta femminile tra gli Ilca 6 (ex Radial). Presente nella stessa classe, categoria maschile, Simone Zoccarato. Un centinaio i partecipanti, alcuni dei quali nella settimana precedente hanno partecipato ad un raduno tecnico con presente gli ex allenatori delle squadre olimpiche azzurre Alp Alpagut e Paolo De Angelis, coaudiuvati dall’atleta Alessio Spadoni e il dlegato di classe Ilca XIII Zona Riccardo Medvseck. Due le prove portate a termine in condizioni di vento piuttosto instabili e non facili da interpretare.

OPTIMIST
Anche la squadra Optimist è stata impegnata nel week end del 26-27 giugno al Circolo della Vela Muggia per la 9^ Olimpic Sails Optimist Regatta, valida come 2^ selezione al Campionato Italiano U16 e Coppa Primavela FIV optimist, con oltre 150 giovani velisti presenti sul campo. Trasferta sicuramente divertente anche per il pernottamento fuori casa e dal punto di vista sportivo buona per alcuni spunti positivi in alcune singole prove. Tre regate il primo giorno con campo di regata nel Vallone di Muggia e vento di maestrale; altre tre regate, di cui le ultime due al largo di Punta Sottile, il secondo e ultimo giorno con libeccio sui 7-9 nodi.

SCUOLA VELA
Non viene dimenticata la base, fondamento per la vela di domani, i corsi di scuola vela: nelle giornate del 19 e 20 giugno si è svolto il Vela Day FIV con prove in acqua per bambini ed adulti, coinvolgendo-nonostante il caldo – una trentina di persone. Prossimo vela day a Marina Punta Faro domenica 4 luglio alle ore 14:30 per bambini e ragazzi dai 6 ai 18 anni.

Al via la scuola vela 2021!

Concluso il progetto VELA-SCUOLA FIV

Armatori, atleti, velisti impegnati in più regate, classi, eventi

L’estate si avvicina e le attività veliche dello Yacht Club Lignano iniziano a diventare frenetiche: i week end, ma non solo, vedono coinvolti bambini, ragazzi, timonieri, armatori, atleti in regate, allenamenti, momenti divulgativi e didattici. Vediamo quali sono stati e quali ci aspettano ancora: lo scorso week end il guidone YCL era rappresentato alla 3^ tappa del NARC-VII Trofeo Marinas con Obelix di Marco Pesarin – terzo in classe Crociera gruppo c-d – e con Polemique 2 (con il nostro allenatore Laser Andrea Zoccarato al timone, insieme alle ragazze di Liquid Sailing Team. Ma non solo: a prua di Athyris, vincitore in classe Crociera gruppo a-b, anche Lorenzo Pujatti. La squadra Optimist dopo la zonale “Trofeo Baia di Sistiana” questo fine settimana è stata al 35° Memorial Alex Moccia, alla Pietas Julia. Il prossimo week end sarà invece tempo di selezioni per Coppa Primavela e Campionato Italiano: appuntamento il 13/6 allo Yacht Club Adriaco a Trieste per il 14° Trofeo Banfield u16. 
La squadra Laser dopo una serie di allenamenti a Lignano e il trasferimento definitivo da Porto Casoni alla spiaggia del Wind Village a Sabbiadoro, parteciperà a due raduni federali ad Alpago, lago di Santa Croce (21 e 27 giugno).

Quest’anno è ripreso anche il progetto Vela-Scuola FIV, che ha l’obbiettivo di far conoscere la vela nelle Scuole, così come accaduto all’Istituto comprensivo di Lignano con il coinvolgimento della 5^ elementare e della 1^ media. Dopo le elementari, questa settimana è stato il turno delle scuole medie : lunedi 7 e mercoledì 9 giugno gli istruttori dello Yacht Club Lignano hanno accolto gli studenti in due gruppi da 50 ragazzi. Una bella esperienza di vela insieme ai compagni di classe: una super ripartenza al Wind Village nella centralissima spiaggia di Lignano Sabbaidoro, per un’estate 2021 al Top! 

Lo Yacht Club Lignano è pronto anche con i corsi della scuola vela per festeggiare l’inizio dell’estate: dal 19 giugno partiranno infatti i corsi, che ogni anno portano in acqua decine di bambini e ragazzi, che si appassionano alla vela! E infine il 19 e 20 giugno ci sarà il Vela Day, proposto in tutta Italia dalla Federazione Italiana Vela per una giornata dedicata interamente alla vela e alla sua promozione.

Ricordiamo anche a simpatizzanti, soci e amici, che c’è la possibilità di sostenere le attività didattiche e giovanili dello stesso Yacht Club Lignano, aderendo al 5×1000 previsto per le A.S.D nella compilazione delle dichiarazioni dei redditi con il seguente riferimento fiscale: 83002470306.

Report trasferte Optimist e Ilca, week end 26-28 marzo

Prima esperienza di alto livello per i piccoli dell’Optimist all’Interzonale di Eraclea
Oro under 21 e bronzo assoluto Ilca/Laser Standard di Francesco Michielazzo a Sistiana
L’11 aprile in programma l’Interzonale Ilca/Laser organizzata allo Yacht Club Lignano

Lo Yacht Club Lignano nello scorso week end è stato impegnato sia con la squadra Optimist, in trasferta ad Eraclea per la Selezione interzonale, sia con la squadra Ilca/Laser in regata a Sistiana per la regata Zonale. Nonostante le difficoltà, per rispettare tutti i protocolli con tamponi pre-regata, distanziamenti, ecc. bisogna ammettere che tutti gli sforzi messi in campo meritavano, per offrire ai bambini e ai ragazzi una sana “fuga” dalla “DAD”, tra mare, sole e amici avversari. Un’opportunità che sicuramente hanno apprezzato e “gustato” tutti: finalmente un momento di confronto agonistico con altri concorrenti e la condivisione di momenti sportivi insieme ai propri amici di circolo, in questo momento non ha davvero prezzo. Per i più piccoli dell’Optimst è stata la prima trasferta della stagione e sicuramente un’esperienza formativa molto importante, contro squadre soprattutto di Trieste fortissime: la selezione Interzonale ha qualificato i primi 46 su 176 partecipanti alle successive selezioni nazionali. Per i nostri l’obbiettivo non era tanto la qualifica, ma far tesoro di questa esperienza, che ad Eraclea Mare si è materializzata in tre giornate in acqua insieme ad altri coetanei di Marche, Emllia Romagna, Veneto e naturalmente Friuli Venezia Giulia. Le condizioni di vento non sono state facili con vento estremamente leggero e corrente in tutti e tre i giorni; sette le prove portate a termine. 


Con la squadra Ilca/Laser la trasferta è stata impreziosita dal doppio podio in classe Ilca 7/Standard di Francesco Michielazzo, terzo assoluto e primo tra gli under 21. Il commento di Francesco a margine di questa prima regata stagionale:

Al Trofeo Pino Erriquez organizzato alla Società Nautica Pietas Julia, siamo scesi in acqua solo sabato, giornata di vento leggero, che ci ha comunque permesso di concludere tre prove, mentre domenica è stata una giornata priva di vento e un conseguente nulla di fatto. Unico della squadra YCLignano a competere nella classe ILCA 7/Standard con un  3, 5 e 3 quali risultati parziali, sono riuscito a concludere in terza posizione assoluta, primo U21. Durante la seconda prova, in boa di bolina ho subito un’infrazione da parte di un avversario, che mi ha toccato: fatto che mi ha spinto a protestarlo e a discutere la protesta fino a tardi, ma che mi ha permesso di guadagnare una posizione in quella prova. È stato bello finalmente tornare a confrontarsi con i miei avversari, gli allenamenti svolti nell’ultimo periodo, caratterizzati dalla presenza costante di vento, hanno finalmente dato i loro frutti; i risultati ottenuti in quest’ultima regata mi stimolano a lavorare sempre di più per raggiungere risultati sempre più alti”


E sarà all’insegna della classe Ilca/Laser l’organizzazione da parte dello Yacht Club Lignano della regata Interzonale riconosciuta dalla Federazione Italiana Vela, in programma domenica 11 aprile: un evento che richiede in questo momento così complicato enormi sforzi organizzativi per accogliere in sicurezza  gli oltre 120 timonieri, che arriveranno a Lignano.

elenagiolai@yclignano

Optimist e Laser in regata

Proseguono gli impegni agonistici delle squadre Optimist e Laser

I più piccoli dell’Optimist da venerdì a domenica in regata ad Eraclea per la selezione Interzonale

I laseristi in trasferta a Sistiana per la seconda regata zonale dopo due week end caratterizzati da allenamenti collegiali svolti anche con la Federazione Italiana Vela


I ragazzi delle squadre agonistiche dello Yacht Club Lignano, così come tutti quelli che praticano sport individuale agonistico, bisogna dire che sono fortunati: riescono a svolgere regolarmente, con l’osservanza dei rigidi protocolli imposti dalla Federazione Italiana Vela, CONI e Governo, i loro allenamenti in queste prime giornate primaverili in cui il vento rimane frizzante, così come la bora lo è stata negli ultimi due week end. Sole, sale e vento la ricetta migliore per questo periodo, che inizia ad offrire momenti di confronto anche agonistico. Da venerdì a domenica infatti i bambini e ragazzi della squadra Optimist sono impegnati ad Eraclea Mare per la selezione interzonale della classe di iniziazione per eccellenza, da cui sono passati molti campioni. Tre giornate di regate che vedranno gareggiare insieme i giovani timonieri tesserati con la Federazione Italiana Vela di Marche, Emilia Romagna, Veneto e Friuli Venezia Giulia: da qui usciranno i migliori che potranno accedere alle selezioni nazionali per i Campionati Europei e Mondiali di classe. Lo Yacht Club Lignano schiera ben 7 ragazzini con l’allenatore nonchè direttore sportivo del club Alberto Zoccarato.


Per quanto riguarda la squadra Laser, prima della seconda regata zonale in programma sabato e domenica 27 e 28 marzo presso la Società Nautica Pietas Julia di Sistiana (Trieste), c’è stata l’opportunità di fare belle esperienze di allenamenti collegiali non solo a Lignano: con la Federazione Italiana Vela infatti è stato possibile prendere parte allo stage tenuto dall’allenatore Alp Alpagut a Monfalcone, presso la Società Velica Oscar Cosulich. Abbiamo raccolto le impressioni direttamente da chi ha vissuto in prima persona questa esperienza, la lignanese Emma Perosa, che ha commentato:

“Nel weekend del 13/14 marzo io e Tommaso Tomini abbiamo partecipato al raduno tecnico zonale con l’ex allenatore della squadra nazionale Alp Alpagut. Nonostante le condizioni meteorologiche avverse del secondo giorno, è stato interessante andare in acqua con Alp perché ci ha fatto fare molti esercizi sulle manovre, con giri di boa diversi dal solito. Inoltre è stato bello poter tornare a confrontarmi con gli altri ragazzi della Zona e passare del tempo con loro, anche se con le dovute restrizioni causa Covid. Lo scorso weekend invece, ci siamo allenati nelle acque di casa con 15/18 nodi di bora e belle onde lunghe. È sempre bello uscire tra di noi a Lignano, se poi c’è vento e sole non possiamo proprio lamentarci. Magari qualche grado in più non sarebbe stato male! Abbiamo fatto qualche prova di regata e poi ci siamo divertiti a planare sulle onde per tornare a casa! Ora ci aspetta la regata di questo week end, speriamo che le condizioni permettano di gareggiare!” 

testo: Elena Giolai©YCL

Arrivederci al 2021

Dopo gli ultimi fantastici week end di bora, in cui le nostre squadre agonistiche Laser ed Optimist si sono proprio divertite, l’inverno ha bussato anticipando il suo sfogo con neve, tanta pioggia e importanti mareggiate. Situazione che ha fatto sì che si chiudesse la stagione degli allenamenti 2020, che faticosamente siamo comunque riusciti a concludere con indimenticabili planate.

Ora è tempo di programmare il 2021: a tutti voi, vicini o lontani un caldo ARRIVEDERCI!