Archive for marzo 2015

Interzonale laser – 26 aprile 2015

2015 YCL Interzonale Laser copia gialla copia
La prima regata organizzata dallo YCL per il 2015 sarà la regata laser congiunta tra la XII e XIII zona Fiv del 26 aprile 2015. Sono On-line nella apposita sezione regate il bando e tutti i documenti per procedere all’iscrizione. Vi aspettiamo a Lignano !!!

Home training !

NOVATEK CAMERA

Allenamento intenso nelle acque di casa nel week end del 28 e 29 marzo in vista delle trasferte pasquali….

Assemblea Generale Ordinaria YCL

Il Direttivo del 21 marzo ha proceduto alla convocazione dell’assemblea generale ordinaria dei soci dello Yacht Club Lignano per domenica 12 aprile 2015 alle ore 11.00 presso la sede di Viale Italia 52. Si Invitano tutti i soci alla partecipazione.

Situazione….del vento…

20150321_160120
Ricordando a tutti i frequentatori delle pagine del sito dello Yacht Club Lignano che potete trovare in bella evidenza la situazione del vento a Lignano in tempo reale con direzione ed intensità, ecco un giovane optimista ycl in una inedita “analisi del meteo” durante l’allenamento di sabato 21 marzo a Lignano.
I derivisti YCL si ritroveranno tutti a Lignano il prossimo week-end in preparazione per le prossime uscite. Dopo la trasferta per la prima nazionale di Andora per i laseristi YCL è già tempo di prepararsi per le regate pasquali.

Laser – Interzonale di Bibione – Meotto secondo

IMG-20150308-WA0007
Domenica 8, a Bibione, si è disputata la seconda regata interzonale per i laseristi delle classi standard, radial e 4.7. XII° e XIII° zona di nuovo insieme con oltre ottanta atleti iscritti. Le condizioni metereologiche hanno consentito di svolgere per tutti due impegnative prove con bora intorno ai venti nodi. Lo Ycl si è presentato con quattro atleti, tre nella classe radial e uno tra 4.7. Di rilievo la regata di Michele Meotto secondo tra i radial con due prove toste e convincenti dietro a Martha Faraguna. Di buon livello anche le prove di Nutta undicesimo e Sfreddo, decimo tra i 4.7.
A Lignano nel frattempo si sono tenuti due giorni di proficuo allenamento per i più giovani optimisti. Anche per loro la bora ha reso elettrizzante la domenica di vela con planate continue…e qualche scuffia.
20150308_133831