Archive for Uncategorized

Scuola di Vela a Marina Punta Faro!

Aspettiamo tutti i bambini (dai 6 anni) e i tutti i ragazzi (fino a 18 anni) che vogliono provare l’ebbrezza di andare in barca alle 14.30 di domenica 17 giugno a Marina Punta Faro. 

Iscrivetevi presso la direzione portuale di Marina Punta Faro o chiamate al numero 0431 70315


Da segnare in agenda!

Come da tradizione, anche quest’anno, finiscono le scuole e inizia la scuola Vela dello Yacht Club Lignano. Vi aspettiamo numerosi il 16 giugno presso il Wind Village (ufficio 7 di Lignano Sabbiadoro). Per i bambini delle elementari residenti a Lignano le prove del 16 e del 19 giugno alle ore 16.00 saranno gratuite. 

Inoltre domenica 17 giugno, alle ore 14.30 presso Marina Punta Faro, lo Yacht Club Lignano sarà presente per far provare l’emozione di andare in barca a vela a tutti i bambini e ragazzi che lo desiderano. 

Lo Yacht a Club Lignano anche quest’anno ha portato a compimento il progetto VelaScuola, realizzato grazie alla collaborazione tra la Federazione Italiana Vela e il Ministero dell’Istruzione dell’Universita e della Ricerca. Grazie a questa intesa e alla proficua collaborazione con l’Istituto Comprensivo Giosuè Carducci, l’ITET di Brazzà e anche scuole dei paesi limitrofi, lo Yacht Club Lignano ha potuto trasmettere valori legati all’ambiente e alla cultura del mare. Dopo ore di lezioni teoriche in classe, ora è giunta l’ora di provare l’emozione di salire davvero su una barca, nella splendida cornice del Wind Village, sulla spiaggia di Lignano Sabbiadoro. Un giorno di scuola speciale per tutti questi ragazzi che difficilmente dimenticheranno!

 

L’estate si avvicina!

L’estate si avvicina e noi siamo quasi pronti per accogliervi al Wind Village (ufficio 7 di Lignano Sabbiadoro)! 

Nel frattempo continuiamo con l’attività agonistica e le regate.

Dopo il doppio podio dei fratelli Meotto allo zonale di Sistiana, la nostra squadra Laser si sta preparando a un weekend con due giorni di regata alla Società Nautica Pietas Julia.

Intanto i nostri Optimisti hanno trascorso l’ultimo fine settimana con altri 150 piccoli velisti a Monfalcone per la prima parte della selezione per i Campionati Italiani Juniores e per la Coppa del Presidente.

 

 

Non ci fermiamo mai!

Un altro weekend ricco di attività per lo Yacht Club Lignano.

Al Campionato Italiano Minialtura chiudono secondi in classifica generale e primi nella categoria Corinthian i giovanissimi di Arkanoè by Montura, il Melges 24 dello skipper padovano Sergio Caramel  con Margherita Zanuso a bordo. Sesto Polemique, il Delta 84 timonato da Andrea Zoccarato. 

Nelle acque di Venezia intanto si regatava per la terza tappa dell’Italia Cup di Laser. Sette i nostri Laseristi in acqua. Michele Metto chiude in quinta posizione. Anche per questa volta continua la collaborazione con la SN Pietas Julia: Elia Stocco infatti ha fatto la trasferta con i nostri ragazzi e ha chiuso in terza posizione. 

 


Contemporaneamente a Sistiana gli otto optimisti Ycl erano impegnati nello zonale di domenica insieme ad altri 140 giovani velisti. Si sono dovuti accontentare di veder sfilare il temporale in mare che ha impedito la disputa del trofeo  Baia di Sistiana. 

 

Grandi soddisfazioni per lo Yacht Club Lignano!

Un altro weekend ricco di impegni e di soddisfazioni per lo Yacht Club Lignano!

5 istruttori contemporaneamente in mare, 3 regate, 2 allenamenti e 3 premiazioni: questo il riassunto di un fine settimana pieno di emozioni. 

Si parte dall’ottimo risultato di Selene alla regata di Palma di Maiorca (Sail Racing Palmavela 2018). Lo Swan 42, di Massimo De Campo, chiude in prima posizione, davanti a imbarcazioni spagnole, inglesi e tedesche. 

A Lignano Sabbiadoro intanto si celebrava la Festa dello Sport. La manifestazione, andata avanti per tutto il fine settimana, ha visto premiati anche i nostri Gregorio Buja e Carlo Perosa grazie agli ottimi risultati ottenuti durante la scorsa stagione velica. Domenica si è svolto come da consuetudine l’allenamento per le squadre Laser e Optimist.

Nel frattempo Michele Meotto e Antonio Falcomer si trovavano a Trieste per una regata Snipe. Hanno chiuso in seconda posizione, a pari punti con i primi, dopo due prove con vento teso (fino a 25 nodi). 

Gli Optimisti in regata a Trieste non hanno potuto regatare causa condizioni meteo proibitive per loro, ma come sempre hanno passato una giornata all’insegna della vela e del vento.