XV Trofeo Punta Faro-11^ Juris Cup

La manifestazione velica da diporto di fine stagione – abbinata alla “11^ Juris Cup” – vi aspetta domenica 18 ottobre 2020! Un’occasione di uscire insieme per una veleggiata, prima del Campionato Autunnale, che seguirà nelle settimane successive (8-15-22-28 novembre). Una domenica di vela in compagnia con lo spirito che da sempre contraddistingue gli eventi targati YCL!

QUI il Regolamento della manifestazione >

Bronzo di Michele Meotto agli “Italian Waszp Games”

Alla seconda edizione degli Italian Waszp Games disputati a Dongo presso il Centro Formazione Vela Marvèlia, Michele Meotto – socio YCLignano, nonchè prezioso istruttore nel tempo libero, è arrivato con la voglia di confermarsi dopo la vittoria del 2019, ma la consapevolezza che la flotta italiana in solo un anno è cresciuta molto in numero e in livello. Nonostante le poche uscite di allenamento del 2020 Michele ha avuto un buon feeling in termini di velocità e conduzione fin dall’inizio dell’evento.

La partenza è stata subito un po’ difficile nella prima prova per il vento leggero e le condizioni di volo marginale. Già dalla seconda regata però è tornato a lottare per le primissime posizioni, gettando ahimè la vittoria per un errore tattico nell’ultima poppa. Nell’ultima regata di sabato e nelle 3 di domenica il divertimento e l’adrenalina hanno raggiunto i massimi livelli con regate combattute a suon di virate e strambate sui foil e velocità prossime ai 20 nodi. Dopo 6 prove ha chiuso ad un ottimo terzo posto finale (8-5-3-2-3-3), lasciando lo scettro ad Ettore Botticini, primo, e Francesco Bertone, secondo.

L’evento è stato un grande successo per la classe italiana Waszp, che ad oggi ha l’unico monotipo foiling ad avere la “massa critica” di barche necessaria per regate spettacolari e competitive allo stesso tempo. Il prossimo appuntamento sarà la Foiling Week di Malcesine, a cui parteciperanno anche molti equipaggi stranieri! E noi tutti a tifare Michele volante!

Un’estate diversa ma a “tuttavela”

Lo Yacht Club Lignano ha “girato la boa” estiva con la giornata dedicata ai ragazzi della scuola vela, che quest’anno hanno navigato verso le isole con lo staff istruttori e hanno “fissato” l’estate con una mega anguriata al rientro. Una giornata all’insegna della natura, uniti dalla stessa passione per la vela e per il mare. L’attività in spiaggia della scuola vela è proseguita fino il 4 settembre, mentre gli allenamenti delle squadre Optimst e Laser proseguono fino ad autunno inoltrato. Quest’anno la vela, sport a stretto contatto con la natura e all’aria aperta, ha avuto un gran successo tra i nuovi appassionati, che hanno animato i corsi principianti e perfezionamento non solo al nostro club, ma in tutta Italia.

Luli si aggiudica in tempo reale la Lui&Lei 2020

Le attività delle prossime settimane dello Yacht Club Lignano

Tempo cupo che non prometteva nulla di buono ha caratterizzato le prime fasi della veleggiata LUI&LEI, manifestazione da diporto per due, uomo e donna, giunta alla sua 49^ edizione e organizzata come sempre con spirito molto familiare e allo stesso tempo curata nei minimi dettagli dallo Yacht Club Lignano.

Le condizioni sono state mutevoli anche per l’avvicinarsi di nubi temporalesche poi dissoltesi nel tardo pomeriggio, con vento sui 10 nodi fino al giro della prima boa del triangolo a vertici fissi ed aumento fino a oltre 18. Impegno crescente per  i concorrenti, che, in due, hanno dovuto gestire la barca verso l’arrivo accorciato ad un solo giro per il tempo sempre più minaccioso. Moglie e marito, padre e figlio-a, fratello e sorella i “lui&lei”, che hanno accettato la sfida: vincitore assoluto e di classe Alfa Luli, J44 con Ludovica Menegolo e Riccardo Pujatti (LNI Pordenone), che ha concluso il percorso davanti Lignano, tra Pineta e Sabbiadoro, il 1:00:58. Gnanca na piega (First 40.7, Massimo Palmegiano-Cristina D’Andrea), White Shark (X-37 Michela Dalla Torre-Giacomo Sangalli), Bandita (Beneteau 31, Chiara Berardo-Giovanni Cozzarizza) i vincitori delle singole classi. Premiati come equipaggio più giovane i fratelli Alessandra e Edoardo Menegotto (19 e 15 anni), esempio di un percorso che li ha visti tra le fila della scuola vela dello Yacht Club Lignano fin da piccoli e per la prima volta hanno affrontato una prova con la loro barca da crociera, in due. Tutti gli equipaggi sono stati premiati grazie ai prodotti personalizzati forniti da Bolina Sail, il laboratorio artigianale che produce accessori e borse in vela.

L’anno prossimo ci si preparara per una LUI&LEI da festeggiare, dato che sarà la 50^ edizione; fin da ora si invitano tutti i soci e amici dello Yacht Club Lignano, come tutti gli amanti della vela dell’Alto Adriatico a passar parola, affinchè possa esserci una numerosa e festosa partecipazione.

Le attività dello Yacht Club Lignano proseguono con la scuola vela che naviga a gonfie vele con i più piccoli dell’iniziazione che viaggiano entusiasti verso i primi giri di boa; il corso di perfezionamento è in fase di preparazione per il “Meeting Scuole vela” in programma a Monfalcone a fine mese, mentre le squadre Optimist e Laser sono impegnate in sessioni di allenamento specifiche, con i nati nel 2007 e 2008 impegnati in prove di cambio classe, sia in doppio che in singolo. Intanto uno degli atleti più rappresentativi del circolo presieduto da Massimo Verardo, è pronto a volare dal Melges 24 al Persico F69: Michele Meotto- altro ex allievo ed oggi anche istruttore della scuola vela YCL, sarà infatti sul lago di Garda a bordo dell’innovativo monoscafo foil per un’esperienza che lo proietta sempre più nel futuro, nella vela che tra i giovani è sempre più foil, sempre più veloce, sempre più adrenalinica.

Photo gallery >>>


Meotto e Zanuso bronzo Corinthian all’italiano Melges 24

Dopo 9 prove e un finale con rottura del timone che non ha permesso di esprimersi come avrebbe potuto il Team Arkanoè sailing team melges 24, con a bordo i nostri soci Michele Meotto e Margherita Zanuso ha conquistato una bella medaglia di bronzo al Campionato Italiano Melges 24 categoria Corinthian (non professionisti), disputato nel week end del 17-18-19 luglio al Circolo Vela Torbole. Tre fantastiche giornate di vento sui 20 nodi e sole caldo hanno fatto di questo Campionato una tre giorni indimenticabile per una ripartenza davvero in planata!

Suggeriamo di guardare la photo gallery della manifestazione, cercando naturalmente le foto con numero mascone 809… QUI

Classifica finale: https://www.circolovelatorbole.com/clientfiles/regatta/attachments/20200719153951_fr-01—.htm

Margherita e Michele mentre tagliano l’arrivo nel secondo giorno di regate