42^ REGATA DEI DUE GOLFI – MEMORIAL BURGATO – CAMPIONATO DELL’ADRIATICO ORC 2016

Gallery_106
Tre giorni di regate impegnative a Lignano Sabbiadoro hanno caratterizzato, la 42^ edizione della Regata dei Due Golfi –Memorial Burgato, organizzata dallo Yacht Club Lignano, e valida per l’assegnazione del Campionato dell’Adriatico ORC 2016.
Dopo i minuziosi controlli di stazza nella giornata di venerdì da parte della commissione presieduta da Paolo Luciani e proseguiti anche durante lo svolgimento del campionato, i quasi trecento regatanti imbarcati sulle ventinove imbarcazioni iscritte, anche con equipaggi in rappresentanza di Austria, Estonia, e Lituania, ed ospitati a Marina Punta Faro e a Marina Sant’Andrea, si sono confrontati in mare grazie a giornate che non hanno fatto mancare il vento. Le condizioni metereologiche di maltempo, anche intenso delle giornate di sabato e domenica, con tratti di pioggia battente e temperature tutt’altro che primaverili, con una apertura al sole solo lunedì 25, hanno consentito comunque al Comitato di Regata, presieduto da Ottavio Puntin , con il giudice Tommaso Bella a capo del Comitato delle Proteste, di poter disputare complessivamente quattro prove tra boe dall’alto contenuto tecnico, con partenze emozionanti e scenografici incroci tra i concorrenti.
Nella divisione regata vince il titolo “Sideracordis”, l’X-41 di Grimani seguito dal First.40 “Canevel Spumanti” di Costantin precedendo di un solo punto “Sempreavanti”, il Farr’40 di Naibo.
Nella divisione crociera per le classi 1e2 si impone Terrieri con il suo “Blue Sky”. Il Grand Soleil 43B ripete il successo del 2015 aggiudicandosi anche, per la formula delle barche battute, il Memorial Burgato, trofeo perenne istituito dallo Yacht Club Lignano in ricordo del socio Paolo. Il secondo posto è occupato dal First 40, “Due R..Nel vento” di Recanello-Northern Light Sailing ed al terzo l’Arya 415 “Give Me Five” – Asd Marineria Veneziana.
Per le classi 3-4 è ancora un Grand Soleil, il 37B, “ Arka” di Ruol e Perini, a vincere in categoria, seguito da Fabbro con il suo “10×10”, sempre valido X332 e dall’equipaggio di Frighetto su “Barramundi”.
Le premiazioni si sono svolte nella splendida cornice della sala Darsena alla presenza della presidente della XIII zona Simoni e dell’assessore allo sport della città di Lignano Meroi.
Grande la soddisfazione per l’ottima riuscita della manifestazione da parte del Presidente dello YCL, Massimo Verardo e dal numeroso staff di soci impegnato nell’organizzazione della regata che apre la stagione agonistica d’altura dell’Adriatico del 2016 e che proseguirà con le regate di avvicinamento al test-event del mondiale 2017 a Trieste.
le classifiche complete sono scaricabili nella sezione Regate.

WD-40 supporta la 42^Regata dei Due Golfi

wd40
WD-40 è partner tecnico dello Yacht Club Lignano per la Regata dei Due Golfi con la sua linea di prodotti a disposizione dei regatanti. WD-40 é stato inventato nel 1953 a San Diego California dalla Rocket Chemical in un piccolo laboratorio di tre persone.
La Nasa doveva risolvere dei problemi di corrosione e di protezione dei contatti elettrici sui suoi razzi. Chiese ai suoi fornitori di inventare un idrorepellente (in inglese: Water Displacement). Provarono 1, 2, 3… formule finalmente la 40 esima fu perfetta e nacque WD-40. WD-40 Company, ha preso il nome dal suo famoso prodotto ed è diventata leader mondiale con la sua gamma di prodotti multiuso.

Regata dei due Golfi – “Tecniche di navigazione elettronica” con Astra Yacht – 24 aprile

40a Regata dei Due Golfi Lignano  Ph. Andrea Carloni  Copyright  Riproduzione Vietata

Vela protagonista dello sport a Lignano nel prossimo week-end con un classico appuntamento delle regate d’altura. Si terrà nelle acque antistanti Lignano, dal 22 al 25 aprile, la 42^edizione della Regata dei Due Golfi organizzata dallo Yacht Club Lignano che festeggia il suo sessantesimo anno di fondazione con una stagione ricca di eventi.
La regata, che assegna il titolo di Campione Nazionale dell’Adriatico 2016 ORC, è selezione per il campionato nazionale assoluto. Al via circa 300 velisti italiani e stranieri che si contenderanno tra onde e vento, in tre giorni di prove tecniche, anche il Trofeo “Memorial Burgato”, indimenticato tra i soci dello Yacht Club. Lignano è pronta ad ospitare i velisti grazie al supporto di Marina Punta Faro e di Marina Sant’Andrea che ospiteranno le imbarcazioni per tutta la durata della manifestazione. Importante il supporto tecnico che coinvolge oltre una trentina di persone tra tecnici, stazzatori e giudici per consentire il regolare svolgimento delle prove in mare. La cerimonia di premiazione si terrà lunedì 25 al termine delle regate presso la sede di Viale Italia 52.
Tra gli eventi collaterali si terrà domenica 24 alle ore 18.00, sempre presso la sede dello yacht Club, il convegno aperto gratuitamente al pubblico su “Tecniche di navigazione elettronica”, a cura di Astra Yacht, importante azienda produttrice di software per la navigazione e la regata.

REGATA DEI DUE GOLFI – I trofei con La Marca Vini e Spumanti

lamarca

Ancora una volta sarà La Marca Vini e Spumanti a supportare lo Yacht Club Lignano con gli ambiti trofei della regata dei Due Golfi 2016
L’azienda vinicola ha sede a Oderzo in Provincia di Treviso, zona molto conosciuta per la produzione di Prosecco DOCG e DOC.
I soci produttori sono circa 5.000 aziende vitivinicole con un totale di circa 8.000 ettari di ricchi terreni coltivati a vigneto che permettono di ottenere diverse varietà di uve.

Bolina Sail premia la Regata dei Due Golfi

bolina-sail-1417472219
Dalla passione per il mare nasce Bolina Sail, la linea di borse in vela e accessori per chi vuole uscire dagli schemi che sarà sul tavolo delle premiazioni della 42^ Regata dei Due Golfi!
10325591_295508467276915_3591366415575874335_n